Le migliori VPN per il 2023

Eccellenti funzionalità di sicurezza, reti di server diffuse e politiche di rimborso affidabili: l'accesso sicuro a Internet è a portata di clic.

  • Server veloci per navigare senza interruzioni
  • Rigorose politiche di no-log mantieni i tuoi dati privati online
  • Reti di server di grandi dimensioni per connettersi a qualsiasi luogo
  • Prove gratuite, sconti e politiche di rimborso per testarli senza rischi
  • La tua soluzione ottimale per un Internet sicuro e senza restrizioni

    • Algoritmo di crittografia avanzato
    • Nessuna politica di registro
    • Interruttore di uccisione
    • Assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7
    • Sviluppatore affidabile
    10
  • Dal 2006 realizza VPN per utenti di tutto il mondo.

    • Oltre 130 server in più di 46 paesi.
    • 5 dispositivi contemporaneamente
    • 30-giorni rimborso garantito
    • Puoi ordinare un indirizzo IP privato dedicato da uno dei server VPN
    8
  • Proteggi la tua privacy con il miglior servizio VPN.

    • Assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7
    • 30 giorni senza rischi
    • WireGuard, IKEv2, OpenVPN, L2TP, IPSec, PPTP
    • 40.000+ IP, 2.000+ server, 75+ sedi
    • Zero registri di traffico
    8
  • Una VPN basata su OpenVPN e gestita da attivisti e hacktivisti in difesa della neutralità della rete, della privacy e contro la censura.

    • Nessun limite di traffico
    • Switch di server illimitati e gratuiti.
    • Nessun limite massimo di velocità
    • Nessuna informazione personale richiesta.
    • Server fisici ad alte prestazioni in molti paesi
    • Crittografia molto potente, dimensione delle chiavi DH e RSA a 4096 bit, crittografia AES-256-GCM o CHACHA20-POLY1305
    9
  • Una VPN svizzera ad alta velocità che protegge la tua privacy.

    • Oltre 1500 server in più di 63 paesi.
    • Blocco annunci (NetShield)
    • Supporto P2P/BitTorrent
    • 30-giorni rimborso garantito
    • Tor su VPN
    • Velocità massima (fino a 10 Gbps)
    • 24 Server gratuiti in 3 paesi, disponibile per Gratuito utenti
    9
  • Internet sicuro e privato è semplice e non costoso

    • Oltre 3200 server in più di 60 paesi.
    • Dispositivi illimitati
    • Rigorosa politica di no-log
    • Garanzia di rimborso di 45 giorni
    • DNS privato e protezione dalle perdite
    • IKEv2/IPsec/OpenVPN
    •  Crittografia AES-256-GCM
    10
  • Porta la tua sicurezza informatica al livello successivo con Nord VPN

    • Più di 5.000 server in più di 60 paesi.
    • Politica no-log
    • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all'anno
    • Garanzia di rimborso di 30 giorni 100%
    • Compatibile con tutti i dispositivi + estensioni proxy per Chrome, Firefox ed Edge
    • Nessun limite di larghezza di banda
    9
  • VPN più veloce | La migliore VPN per il 2023

    Accesso illimitato e sicuro alle risorse Internet mondiali.

    70% dei nostri utenti scelgono EXPRESSVPN
    • Più di 3 000 server in più di 180 paesi
    • Uno dei servizi VPN più antichi
    • Supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all'anno
    • 30-giorni rimborso garantito
    • Compatibile con tutti i dispositivi
    • Larghezza di banda illimitata
    8
  • Ottimo rapporto qualità prezzo

    L'anonimato e la privacy sono garantiti.

    Sconto 84% sui piani biennali. Codice: 2Y2Mb
    • Più di 7.500 server in più di 90 paesi
    • Nessun limite di larghezza di banda
    • Politica no-log
    • Garanzia di rimborso di 45 giorni
    • Compatibile con tutti i dispositivi + smart TV e router
    • Crittografia AES a 256 bit e molteplici opzioni di protezione dalle perdite
    8

Come valutiamo le nostre VPN

Per capire quali VPN valgono i tuoi soldi, abbiamo esaminato ciò che offre ciascuna VPN, iniziando dalle funzionalità.

Quando usi una VPN, la tua priorità dovrebbe essere la sicurezza. Ecco perché abbiamo scelto VPN dotate di crittografia di livello militare, una gamma di protocolli (OpenVPN, L2TP, IKEv2 e altri), protezione da perdite DNS e kill switch. Abbiamo anche esaminato il numero di server e posizioni e abbiamo testato la velocità di ciascuna VPN.

Abbiamo quindi testato la facilità d'uso di ciascuna VPN, dal download e installazione del software alla connessione al server giusto. Anche l'assistenza clienti è un aspetto cruciale, quindi abbiamo esaminato la disponibilità di ciascuna VPN, quali forme di contatto sono disponibili e quanto sia efficiente il loro team di supporto. Abbiamo confrontato tutto ciò con il prezzo per vedere se ne valeva la pena o meno. Ultimo ma non meno importante, abbiamo analizzato le recensioni dei nostri utenti, sia quelle positive che quelle negative.

Nuove recensioni

  • Nico Harris
    NordVPN

    Facile capire come usarlo. L'applicazione stessa è veloce, può funzionare tutto il giorno senza interruzioni. Programma di qualità!

  • Alan
    Surfshark

    Ora puoi usare Internet senza censura!

  • Llenysan
    ExpressVPN

    Fa il suo lavoro, va tutto bene.

FAQ

  • Una VPN, o rete privata virtuale, è un servizio che crea una connessione sicura e privata tra il tuo dispositivo e un server remoto gestito dal provider VPN. Quando utilizzi una VPN, tutto il tuo traffico Internet viene crittografato e instradato attraverso questo server remoto, che funge da intermediario tra il tuo dispositivo e Internet.

    Esistono diversi motivi per cui potresti aver bisogno di una VPN. Innanzitutto, una VPN può migliorare la tua privacy e sicurezza online. Crittografando il tuo traffico Internet e instradandolo attraverso un server VPN, puoi proteggere le tue informazioni personali e i dati sensibili da occhi indiscreti. Ciò è particolarmente importante se utilizzi reti Wi-Fi pubbliche o accedi a Internet da paesi con rigorosa censura o sorveglianza Internet.

    Inoltre, una VPN può aiutarti a bypassare le restrizioni di Internet e ad accedere ai contenuti geo-bloccati. Ad esempio, se vivi in un Paese in cui determinati siti Web o servizi di streaming sono bloccati, puoi utilizzare una VPN per connetterti a un server in un altro Paese in cui i contenuti sono disponibili. Ciò ti consente di goderti Internet senza restrizioni e di accedere a qualsiasi contenuto desideri.

    Infine, una VPN può anche migliorare la tua esperienza online fornendo velocità Internet più elevate e riducendo il buffering durante lo streaming o il gioco. Alcuni provider VPN dispongono di server specificatamente ottimizzati per lo streaming o i giochi, che possono migliorare la qualità e la stabilità delle tue attività online.

    Nel complesso, una VPN è uno strumento essenziale per chiunque tenga alla propria privacy e sicurezza online, desideri accedere ai contenuti da qualsiasi parte del mondo o cerchi una connessione Internet più veloce e stabile.

  • Una VPN, o rete privata virtuale, funziona creando una connessione sicura e privata tra il tuo dispositivo e un server remoto gestito dal provider VPN. Quando ti connetti a una VPN, tutto il tuo traffico Internet viene crittografato e instradato attraverso questo server remoto, che funge da intermediario tra il tuo dispositivo e Internet.

    Il funzionamento di una VPN può essere suddiviso in pochi semplici passaggi:

    1. Il tuo dispositivo stabilisce una connessione con il server VPN utilizzando un protocollo sicuro. I protocolli più comuni utilizzati dalle VPN includono OpenVPN, L2TP/IPSec e IKEv2.

    2. Una volta stabilita la connessione, tutto il tuo traffico Internet viene crittografato utilizzando un potente algoritmo di crittografia. Ciò significa che tutti i dati che invii o ricevi sono criptati e illeggibili per terze parti, incluso il tuo fornitore di servizi Internet, il governo o gli hacker.

    3. Il tuo traffico Internet crittografato viene quindi instradato attraverso il server VPN prima che raggiunga la sua destinazione finale su Internet. Ciò rende difficile per terzi tracciare o monitorare le tue attività online, poiché possono vedere solo che sei connesso al server VPN e non ai siti Web o ai servizi specifici a cui stai accedendo.

    4. Quando accedi a un sito Web o a un servizio tramite la VPN, il tuo traffico Internet sembra provenire dal server VPN anziché dal tuo dispositivo. Questo può aiutarti a bypassare le restrizioni Internet e ad accedere ai contenuti che potrebbero essere bloccati nella tua posizione.

    Nel complesso, una VPN funziona crittografando il tuo traffico Internet e instradandolo attraverso un server remoto, fornendoti una connessione Internet sicura e privata. Ciò può aiutarti a proteggere la tua privacy e sicurezza online, aggirare le restrizioni di Internet e migliorare la tua esperienza online.

  • Scegliere il giusto provider VPN può essere un compito arduo, soprattutto con così tante opzioni disponibili. Ecco alcuni fattori da considerare quando si seleziona un provider VPN:

    1.Sicurezza e privacy: la funzione principale di una VPN è fornire sicurezza e privacy online. Assicurati che il provider VPN abbia una rigorosa politica sulla privacy e non registri nessuno dei tuoi dati, incluso il tuo indirizzo IP, le attività online o le informazioni personali. Inoltre, controlla il livello di crittografia fornito dalla VPN.

    2. Rete di server: la rete di server di un provider VPN è fondamentale, poiché determina il numero di località e paesi a cui puoi connetterti. Una rete di server più ampia ti offrirà più opzioni e velocità migliori.

    3. Velocità di connessione: una VPN può rallentare la tua connessione Internet. Controlla la velocità di connessione e se il provider dispone di server dedicati per scopi specifici come streaming e giochi.

    4. Assistenza clienti: un buon provider VPN dovrebbe offrire un eccellente supporto clienti, inclusa chat dal vivo, supporto via email e domande frequenti complete. Questo è importante poiché possono sorgere problemi tecnici in qualsiasi momento.

    5. Compatibilità: controlla se il provider VPN supporta i dispositivi su cui intendi utilizzarlo. La maggior parte dei provider offre app per i sistemi operativi più diffusi come Windows, macOS, iOS e Android.

    6. Costo: i provider VPN offrono diversi piani di abbonamento ed è essenziale sceglierne uno adatto al tuo budget. Tuttavia, non commettere l'errore di selezionare un fornitore basandosi esclusivamente sul prezzo.

    7. Reputazione: cerca un fornitore con una buona reputazione nel settore delle VPN. Controlla le recensioni, le valutazioni e i commenti online di altri utenti per avere un'idea delle loro esperienze.

    In sintesi, quando si sceglie un provider VPN, considerare le politiche di sicurezza e privacy del provider, la rete di server, la velocità di connessione, l'assistenza clienti, la compatibilità, i costi e la reputazione. Valutando questi fattori, puoi selezionare un provider VPN che soddisfi le tue esigenze specifiche e migliori la tua esperienza online.

  • Quando selezioni un provider VPN, ci sono diverse funzionalità che dovresti cercare. Ecco alcune delle caratteristiche principali da considerare:

    1. Sicurezza e privacy: una delle caratteristiche più importanti da cercare in una VPN sono le forti misure di sicurezza e privacy. Controlla i protocolli di crittografia, le politiche di registrazione e altre funzionalità di sicurezza del provider VPN.

    2. Rete di server: un provider VPN con una rete di server ampia e diversificata può offrirti più opzioni e velocità di connessione più elevate. Cerca un provider con server nelle località e nei paesi di cui hai bisogno.

    3. Velocità di connessione: la velocità di connessione della VPN può influire sulla tua esperienza online. Cerca una VPN che offra connessioni veloci e affidabili.

    4. Connessioni simultanee: considera quanti dispositivi devi connettere alla VPN contemporaneamente. Molte VPN offrono più connessioni simultanee su un singolo abbonamento.

    5. Compatibilità: assicurati che la VPN sia compatibile con i dispositivi e i sistemi operativi che utilizzi, comprese le piattaforme desktop e mobili.

    6. Assistenza clienti: cerca un provider VPN che offra un'assistenza clienti reattiva e utile, come chat dal vivo, e-mail o supporto telefonico.

    7. Interfaccia intuitiva: un'interfaccia VPN intuitiva può semplificare la connessione alla VPN e la regolazione delle impostazioni.

    8. Funzionalità aggiuntive: alcune VPN offrono funzionalità aggiuntive, come il blocco degli annunci pubblicitari, la protezione da malware e lo split tunneling. Considera queste funzionalità se sono importanti per te.

    9. Prezzi e opzioni di abbonamento: infine, considera i prezzi e le opzioni di abbonamento della VPN, poiché alcune VPN offrono abbonamenti a lungo termine a tariffe scontate.

    Cercando queste funzionalità in un provider VPN, puoi scegliere una VPN che soddisfi le tue esigenze specifiche e offra un'esperienza online sicura e privata.

  • La differenza tra un servizio VPN gratuito e uno a pagamento può essere significativa. Ecco alcune delle principali differenze:

    1. Sicurezza: i servizi VPN a pagamento offrono solitamente funzionalità di sicurezza più potenti rispetto alle VPN gratuite. Spesso utilizzano protocolli di crittografia avanzati per proteggere il tuo traffico Internet, hanno una politica di no-log e offrono funzionalità di sicurezza aggiuntive come un kill switch.
    2. Rete di server: i servizi VPN a pagamento hanno spesso reti di server più grandi rispetto alle VPN gratuite, il che significa che possono offrire più posizioni tra cui scegliere e velocità di connessione più elevate.
    3. Velocità di connessione: i servizi VPN gratuiti possono essere più lenti e meno affidabili rispetto alle VPN a pagamento, poiché potrebbero avere un numero limitato di server e molti utenti. Al contrario, le VPN a pagamento hanno spesso server dedicati ottimizzati per velocità più elevate.
    4. Limiti dati: i servizi VPN gratuiti di solito hanno limiti dati, il che significa che puoi utilizzare solo una certa quantità di dati al mese. I servizi VPN a pagamento offrono in genere un utilizzo illimitato dei dati, il che è importante se devi utilizzare la VPN regolarmente.
    5. Assistenza clienti: i servizi VPN a pagamento offrono solitamente un'assistenza clienti migliore rispetto alle VPN gratuite. Potrebbero avere team di supporto dedicati disponibili per aiutarti con qualsiasi problema o domanda tu abbia.
    6. Pubblicità: i servizi VPN gratuiti spesso contengono pubblicità che possono essere invadenti e influenzare la tua esperienza online. I servizi VPN a pagamento non contengono pubblicità.
    7. Affidabilità: i servizi VPN a pagamento sono generalmente più affidabili delle VPN gratuite, poiché dispongono delle risorse per mantenere i propri server e risolvere rapidamente i problemi.

    In sintesi, i servizi VPN a pagamento offrono in genere una maggiore sicurezza, velocità di connessione più elevate, utilizzo illimitato dei dati e un migliore supporto clienti rispetto alle VPN gratuite. Tuttavia, se hai bisogno di una VPN solo occasionalmente e non ti preoccupi di velocità inferiori e limiti di dati, un servizio VPN gratuito potrebbe essere sufficiente.

  • Configurare e utilizzare una VPN è generalmente semplice e prevede i seguenti passaggi:

    1. Scegli un provider VPN: cerca e seleziona un provider VPN affidabile adatto alle tue esigenze e al tuo budget.
    2. Iscriviti e installa il software VPN: dopo aver scelto un provider, sottoscrivi un abbonamento e installa il software VPN sul tuo dispositivo. La maggior parte dei provider offre app per i sistemi operativi più diffusi come Windows, macOS, iOS e Android.
    3. Apri l'app VPN: una volta installato il software, apri l'app VPN e accedi al tuo account utilizzando le tue credenziali di accesso.
    4. Seleziona un server: seleziona un server dalle opzioni disponibili. Di solito puoi scegliere la posizione e il paese a cui desideri connetterti.
    5. Connettiti al server: fare clic sul pulsante o sull'icona «Connetti» per stabilire una connessione con il server selezionato.
    6. Verifica la connessione: una volta connesso, verifica che il tuo traffico Internet sia crittografato e instradato attraverso il server VPN. Puoi farlo controllando il tuo indirizzo IP, che dovrebbe essere diverso dal tuo indirizzo IP effettivo.
    7. Utilizza Internet come al solito: con la connessione VPN stabilita, puoi utilizzare Internet come faresti normalmente, sapendo che le tue attività online sono crittografate e sicure.
    8. Disconnetti: una volta finito di utilizzare la VPN, disconnettiti dal server facendo clic sul pulsante o sull'icona «Disconnetti» nell'app VPN.

    Nel complesso, configurare e utilizzare una VPN è relativamente semplice e implica la selezione di un provider, l’installazione del software, la connessione a un server e l’utilizzo abituale di Internet. È essenziale assicurarsi che la VPN funzioni correttamente e che le tue attività online siano sicure prima di utilizzarla per qualsiasi attività sensibile.

  • Una VPN può avere un impatto sulla velocità e sulle prestazioni di Internet, a seconda di vari fattori come la posizione del server, il livello di crittografia e il servizio VPN stesso.

    Ecco alcuni modi in cui una VPN può influire sulla velocità e sulle prestazioni di Internet:

    1. Distanza dal server VPN: se il server VPN a cui ti connetti è lontano dalla tua posizione fisica, ciò potrebbe comportare una velocità Internet più lenta a causa della maggiore latenza e tempi di instradamento più lunghi.
    2. Livello di crittografia: la crittografia VPN può rallentare la velocità di Internet, poiché il processo di crittografia e decrittografia dei dati richiede una potenza di elaborazione aggiuntiva. Protocolli di crittografia più avanzati come AES-256 potrebbero rallentare la velocità di Internet più di protocolli meno sicuri come PPTP.
    3. Carico del server: se un server VPN è sovraccarico di traffico, ciò potrebbe comportare una velocità di connessione più lenta per gli utenti connessi a quel server.
    4. Qualità del servizio VPN: non tutti i servizi VPN sono uguali. Alcune VPN potrebbero avere infrastrutture obsolete, server sovraccarichi o altri problemi che possono influire sulla velocità e sulle prestazioni di Internet.

    In generale, una VPN può comportare un rallentamento della velocità e delle prestazioni di Internet. Tuttavia, l’impatto può essere ridotto al minimo scegliendo un provider VPN con un’infrastruttura solida e server ben ottimizzati, connettendosi a un server geograficamente vicino alla tua posizione e utilizzando un protocollo di crittografia meno sicuro se velocità più elevate sono la tua priorità.

    In sintesi, sebbene una VPN possa influire sulla velocità e sulle prestazioni di Internet, l’impatto può essere ridotto al minimo selezionando il provider VPN, il livello di crittografia e la posizione del server corretti. I vantaggi in termini di sicurezza e privacy derivanti dall’utilizzo di una VPN spesso superano i potenziali svantaggi in termini di velocità.

  • L'uso di una VPN è generalmente legale, ma la legalità dell'utilizzo della VPN può variare da paese a paese. Nella maggior parte dei paesi non esistono leggi che vietano l'uso delle VPN, ma alcuni paesi potrebbero regolamentare o limitare l'utilizzo delle VPN.

    In termini di sicurezza, l’utilizzo di una VPN può essere un modo sicuro per proteggere la tua privacy e sicurezza online. Crittografando il tuo traffico Internet e instradandolo attraverso un server remoto, una VPN può impedire a terzi di intercettare o monitorare le tue attività online. Ciò è particolarmente importante se utilizzi reti Wi-Fi pubbliche, che spesso non sono protette e vulnerabili agli attacchi informatici.

    Tuttavia, è essenziale scegliere un provider VPN affidabile che valorizzi la tua privacy e sicurezza. Alcuni provider VPN gratuiti potrebbero impegnarsi nella raccolta di dati o in altre pratiche non etiche, che possono compromettere la tua privacy e sicurezza. È importante leggere l'informativa sulla privacy e i termini di servizio del provider VPN per capire come gestiscono i tuoi dati e quali misure di sicurezza adottano.

    È anche importante notare che una VPN non può fornire il completo anonimato o protezione contro tutte le minacce. Sebbene una VPN possa aiutarti a proteggere la tua privacy e sicurezza online, non è una soluzione infallibile e dovrebbe essere utilizzata in combinazione con altre misure di sicurezza, come l'utilizzo di password complesse e il mantenimento di software e dispositivi aggiornati.

    In sintesi, l’utilizzo di una VPN è generalmente legale e può essere un modo sicuro per proteggere la tua privacy e sicurezza online. È importante scegliere un provider VPN affidabile e utilizzare altre misure di sicurezza in combinazione con una VPN per la massima protezione.

  • Sebbene una VPN possa offrire molti vantaggi, esistono anche alcuni potenziali rischi associati all’utilizzo di una VPN. Ecco alcuni dei rischi da considerare:

    1. Affidabilità del provider VPN: è importante utilizzare un provider VPN affidabile per evitare potenziali rischi per la sicurezza. È noto che alcuni provider VPN adottano pratiche non etiche come la raccolta dei dati degli utenti, la registrazione delle attività degli utenti o la vendita dei dati degli utenti a terzi.
    2. Vulnerabilità nei protocolli VPN: alcuni protocolli VPN possono presentare vulnerabilità che possono essere sfruttate da hacker o altri soggetti malintenzionati. È essenziale utilizzare un provider VPN che utilizzi protocolli sicuri e aggiornati.
    3. Diminuzione della velocità di Internet: una VPN può rallentare la velocità di Internet a causa del sovraccarico aggiuntivo della crittografia e dell'instradamento del traffico attraverso un server remoto.
    4. Falso senso di sicurezza: sebbene una VPN possa fornire vantaggi in termini di crittografia e privacy, non ti protegge da tutte le minacce online, come attacchi di phishing o malware. È importante utilizzare una VPN in combinazione con altre misure di sicurezza, come password complesse e software antivirus.
    5. Rischi legali: in alcuni paesi l'uso delle VPN potrebbe essere limitato o illegale. È importante ricercare la situazione legale nel tuo paese prima di utilizzare una VPN.

    Nel complesso, i rischi associati all’utilizzo di una VPN possono essere mitigati utilizzando un provider VPN affidabile che valorizza la tua privacy e sicurezza, utilizzando protocolli sicuri e aggiornati e comprendendo i limiti di una VPN. È importante utilizzare una VPN in combinazione con altre misure di sicurezza per la massima protezione.

  • Ecco alcuni problemi VPN comuni e suggerimenti per risolverli:

    1. Problemi di connessione: se riscontri problemi di connessione a una VPN, prova a passare a una posizione server o a un protocollo diverso. Inoltre, assicurati che il firewall del tuo dispositivo non stia bloccando la connessione VPN.
    2. Velocità lente: se la tua VPN causa velocità Internet lente, prova a connetterti a una posizione server più vicina alla tua posizione fisica. Puoi anche provare a utilizzare un protocollo meno sicuro come PPTP o disabilitare alcune funzionalità di sicurezza come lo split tunneling.
    3. Problemi di disconnessione: se la tua VPN continua a disconnettersi, prova a passare a una posizione o protocollo del server diverso. Inoltre, controlla la tua connessione Internet per assicurarti che sia stabile e potente.
    4. Perdite DNS: si verifica una perdita DNS quando il tuo dispositivo utilizza il tuo server DNS predefinito invece del server VPN, esponendo potenzialmente le tue attività online. Per evitare perdite DNS, assicurati che la tua VPN disponga di una funzione di protezione dalle perdite DNS integrata oppure configura manualmente le impostazioni DNS del tuo dispositivo per utilizzare i server DNS della VPN.
    5. Accesso bloccato a siti Web o servizi: se non riesci ad accedere a determinati siti Web o servizi tramite la tua VPN, è possibile che il sito Web o il servizio stiano bloccando il traffico dall'indirizzo IP della tua VPN. Prova a connetterti a una posizione o protocollo del server diverso.
    6. Problemi di accesso: se hai problemi ad accedere al tuo account VPN, ricontrolla che le tue credenziali di accesso siano corrette. Se hai dimenticato la password, utilizza la funzione «password dimenticata» sul sito web del provider VPN.
    7. Problemi software: se riscontri problemi con il software VPN, prova a disinstallare e reinstallare il software. Inoltre, assicurati di utilizzare la versione più recente del software e che sia compatibile con il tuo sistema operativo.

    Nel complesso, se riscontri problemi con la tua VPN, prova a risolverli utilizzando i passaggi precedenti. Se i problemi persistono, contatta l'assistenza clienti del tuo provider VPN per ulteriore assistenza.

  • La procedura per annullare o richiedere un rimborso per un abbonamento VPN può variare a seconda del provider. Ecco alcuni passaggi generali da seguire:

    1. Controlla la politica di rimborso: prima di annullare o richiedere un rimborso, controlla la politica di rimborso del provider VPN. Alcuni fornitori offrono una garanzia di rimborso senza domande entro un periodo di tempo specifico, mentre altri potrebbero avere politiche più restrittive.
    2. Annulla il tuo abbonamento: per annullare l'abbonamento, accedi al tuo account VPN e cerca il pulsante «annulla abbonamento» o «annulla iscrizione». Segui le istruzioni per completare la cancellazione.
    3. Contatta l'assistenza clienti: se riscontri problemi con l'annullamento dell'abbonamento o hai domande sulla politica di rimborso, contatta l'assistenza clienti del provider VPN. La maggior parte dei fornitori offre una chat di supporto, un'e-mail o un numero di telefono che puoi utilizzare per chiedere aiuto.
    4. Richiedi un rimborso: se hai diritto a un rimborso, segui la procedura del provider VPN per richiedere un rimborso. Ciò potrebbe comportare l'invio di una richiesta di rimborso tramite il loro sito Web o il contatto con l'assistenza clienti.
    5. Attendi il rimborso: una volta richiesto un rimborso, attendi che il provider VPN elabori il rimborso. L'elaborazione dei rimborsi potrebbe richiedere diversi giorni lavorativi, a seconda del metodo di pagamento utilizzato.

    Nel complesso, l'annullamento o la richiesta di rimborso per un abbonamento VPN comporta in genere la verifica della politica di rimborso, l'annullamento dell'abbonamento, il contatto con l'assistenza clienti, se necessario, e la richiesta di un rimborso. È importante leggere attentamente la politica di rimborso prima di acquistare un abbonamento VPN per assicurarti di comprendere le politiche del fornitore.

  • La migliore VPN per uno scopo particolare può dipendere da una serie di fattori, tra cui la posizione dell'utente, la velocità di Internet e le esigenze specifiche. Ecco alcuni dei migliori consigli VPN per diversi scopi:

    1. Streaming: per lo streaming, le migliori VPN sono quelle in grado di sbloccare i servizi di streaming più diffusi come Netflix, Amazon Prime e Hulu. Alcune delle migliori opzioni per lo streaming includono ExpressVPN, NordVPN e Surfshark.
    2. Giochi: per i giochi, le migliori VPN sono quelle che forniscono connessioni veloci e stabili, bassa latenza e supporto per i dispositivi di gioco. Alcune delle migliori opzioni per i giochi includono ExpressVPN, NordVPN e CyberGhost.
    3. Privacy: per quanto riguarda la privacy, le migliori VPN sono quelle che forniscono una crittografia avanzata, una politica di no-log e altre funzionalità di privacy come il kill switch e la protezione dalle perdite. Alcune delle migliori opzioni per la privacy includono ExpressVPN, NordVPN e ProtonVPN.
    4. Torrenting: per il torrenting, le migliori VPN sono quelle che forniscono velocità di download elevate, supporto per il traffico P2P e una politica di no-log. Alcune delle migliori opzioni per il torrenting includono ExpressVPN, NordVPN e Accesso Internet privato.
    5. Business: per le aziende, le migliori VPN sono quelle che forniscono sicurezza, strumenti di gestione e supporto a livello aziendale per più utenti. Alcune delle migliori opzioni per le aziende includono ExpressVPN, NordVPN Teams e Perimeter 81.

    Nel complesso, la migliore VPN per uno scopo particolare può dipendere da esigenze e requisiti specifici. È importante ricercare e confrontare diversi provider VPN per trovare quello che meglio soddisfa le tue esigenze.

Vai alla barra degli strumenti